DesAlps | Design Thinking

Design Thinking per le PMI piemontesi
Area d'azione: Design per l'innovazione
Geografia d'intervento: Locale

Sfida sociale:

Supportare le piccole e medie imprese nell'affrontare le sfide contemporanee con approccio innovativo, attraverso la scoperta e l'applicazione del Design Thinking

Descrizione del progetto:

DesAlps è un progetto sperimentale finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma quadro Interreg e si pone l’obiettivo di supportare il sistema di innovazione dell’arco alpino attraverso l’implementazione del Design Thinking (DT) nei processi decisionali, produttivi e gestionali delle piccole e medie imprese.

 

Il progetto coinvolge 10 partner (policy maker, esperti di innovazione, rappresentanti delle PMI) in 5 Paesi dell’Unione Europea: Austria, Francia, Germania, Italia e Slovenia.

Il programma si svolge nel periodo 2016/19 e si articola in 4 fasi:

 

  • ricerca sullo stato dell’arte dell’innovazione nelle varie aree coinvolte dal progetto
  • messa a sistema di format e strumenti Design Thinking fra i trainer delle diverse nazioni
  • test della metodologia sulle aziende, ottimizzazione del modello operativo e dei suoi strumenti
  • capitalizzazione e diffusione dei risultati, con l’avvio permanente dei Design Thinking Lab

 

La sperimentazione torinese è curata da Città Metropolitana Torino e supportata da Experientia (partner tecnico), affiancate da SocialFare con il ruolo di observer del progetto. A seguito del lavoro di mappatura del territorio, un primo batch di piccole e medie imprese piemontesi è stato coinvolto in una serie di workshop e attività di coaching finalizzate a supportare le aziende nell’implementazione degli strumenti del DT con un percorso ad hoc basato sulle rispettive esigenze e sfide.

 

Beneficiari:

PMI del territorio piemontese

Expertise SocialFare:

SocialFare è observer del progetto (sperimentazione piemontese).

Città Metropolitana Torino (partner DesAlps)

Experientia (partner tecnico)