Novis

Il primo videogioco per non vedenti

FUNDED

Periodo: Primavera 2019
Call: FOUNDAMENTA#7

Sfida sociale:

Rivoluzionare il mondo del gioco all’insegna dell’inclusione e dell’accessibilità, permettendo a tutti di divertirsi sfidandosi ad armi pari.

La soluzione proposta:

Novis, nata su idea di un gruppo di studenti del Politecnico e dell’Università di Torino, ha sviluppato Blind Console, la prima piattaforma per il gaming accessibile alle persone affette da disabilità visive: tramite un controller collegato allo smartphone il giocatore accede ad un mondo virtuale in cui lo schermo è completamente sostituito da feedback uditivi e tattili.

Grazie alla collaborazione con realtà come la Polisportiva UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) di Torino, i giochi sono progettati in co-design con il coinvolgimento diretto di persone ipovedenti e non vedenti.

Team:

  • Flavio AccossatoCEO
  • Arianna OrtelliCFO
  • Dario CodispotiCOO
  • Enzo BiscegliaCTO
  • Enrico AllaisProgettista Hardware
  • Lorenzo SantoliniProgettista Software