Vivere e lavorare in Montagna

Un servizio per chi vuole costruirsi un futuro nelle aree interne
Area d'azione: Capacity Building, Orientamento e ascolto dei bisogni della comunità
Periodo: 2020-21
Geografia d'intervento: Locale

Sfida sociale:

Supportare lo sviluppo di percorsi di inserimento socio-lavorativo di vita e/o imprenditoriale di nuovi abitanti permanenti dei comuni delle aree interne

Descrizione del progetto:

Lo sportello di consulenza gratuita “Vivere e lavorare in montagna”, istituito da Città metropolitana Torino con la collaborazione del Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università degli Studi di Torino e del Centro per l’Innovazione Sociale SocialFare, è nato per chi immagina una vita di lavoro nelle terre alte.

Il servizio propone a cittadini che ne fanno richiesta un percorso di orientamento, mentorship e attivazione di contatti utili a costruire percorsi di inserimento socio-lavorativo di vita e/o imprenditoriale di nuovi abitanti permanenti dei comuni delle aree interne piemontesi.

Il servizio “Vivere e lavorare in montagna” si pone in continuità con la sperimentazione condotta nell’ambito di “InnovAree, promossa da diversi attori torinesi fra cui il Collegio Carlo Alberto, la Città Metropolitana di Torino, SocialFare e UNCEM.

 

Expertise SocialFare:

Raccolta dei bisogni della comunità di riferimento e orientamento tramite attività di sportello (in remoto)
Supporto strategico alla gestione del progetto

Promosso da

Partner

© Copyright - SocialFare® srl impresa sociale - Centro per l'Innovazione Sociale®
Partita Iva e Codice Fiscale: 10959210013 | Iscrizione REA: 1175926 Registro Imprese di Torino
Sede legale Via A. Manzoni 15, 10122 Torino | Capitale sociale € 265.335,00
Website designed by Housedada
Privacy Policy