LaGemma AGRIFOOD24: la nuova call4future de LaGemma Venture

Fino al 29 settembre 2024 è aperta la Call4Future de LaGemma Venture per supportare startup in grado di offrire soluzioni ad impatto positivo attraverso tecnologia ed innovazione in ambito Agrifood. 

 

Sono aperte le candidature per LaGemma AGRIFOOD24 For A Sustainable Planet, la prima call4future lanciata da LaGemma Venture, in collaborazione con SocialFare, pensata per accelerare startup in grado di offrire soluzioni ad impatto positivo attraverso tecnologia ed innovazione in ambito Agrifood.

Il settore agrifood fornisce sussitenza per oltre 1,23 miliardi di persone nel mondo. La FAO prevede che, per nutrire i 9,1 miliardi di persone stimati per il 2050, la produzione alimentare dovrà aumentare del 70% rispetto ai livelli attuali, utilizzando risorse simili a quelle di oggi ma con una maggiore equità nella filiera. Tuttavia, il cambiamento climatico, la diseguale distribuzione del cibo, il degrado del suolo, le interruzioni di approvvigionamento causate da conflitti internazionali e la carenza d’acqua complicano il raggiungimento di questo obiettivo.

Per affrontare queste sfide, è necessario adottare nuove metodologie, ridurre gli sprechi e rispettare maggiormente l’ambiente. In questo contesto, le startup nel settore agrifood sono cruciali, poiché hanno il potenziale per aumentare la produzione in modo sostenibile senza richiedere risorse aggiuntive.

L’obiettivo della #call4future è attrarre le migliori idee su quattro ambiti di intervento

  • Agricoltura: innovazione e tecnologia a sostegno di un maggior rispetto del suolo, degli animali e delle persone.
  • Filiera alimentare: la tecnologia aiuta ad abbreviare la catena di approvvigionamento, trovando soluzioni con minore impatto ecologico, qualità e prossimità per l’utilizzatore finale.
  • Alimentazione: l’alimentazione moderna è cultura, deve mirare a offrire un equilibrio salutare, combinando e utilizzando cibi in modalità anche alternative
  • Economia circolare: riduzione degli sprechi e riutilizzo degli scarti

Da oggi fino al 29 settembre è possibile candidare la propria startup al sito www.lagemmaventure.it.

Il programma di accelerazione

LaGemma Venture è una società strumentale di Fondazione CRC, incubatore certificato SocialFare | Centro per l’Innovazione Sociale, con il supporto di Réseau Entreprendre.

Aziende partner: Fonti Alta Valle Po (Acqua Eva), Albertengo, Aurora Naturale, Baladin, Bio Poplar, eViso AI for commodities, GAI, JoinFruit, Michelis, Monge, Olimac, Rivoira Giovanni & Figli, San Bernardo, Golosità dal 1885 (Sebaste), Valgrana e Venchi.

Il programma offre 4 mesi e mezzo di accelerazione intensiva, un investimento cash fino a €160k, accesso alla rete di aziende partner in ambito agrifood, possibilità di confronto con il network di mentor e investitori ed un percorso di attività di accompagnamento online ed in presenza.

Le startup interessate hanno la possibilità di candidarsi al programma di accelerazione fino al 29 settembre sul sito www.lagemmaventure.it

Al programma possono partecipare startup con prototipo validato o in fase revenue making, i cui modelli hanno la potenzialità di crescere qualitativamente, quantitativamente e rapidamente, sul territorio nazionale ed internazionale.

Per informazioni: info@lagemmaventure.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *