Boostinno

Boosting Social Innovation
Area d'azione: Accelerazione di conoscenza
Periodo: Settembre 2015 – Maggio 2018
Geografia d'intervento: Locale

Sfida sociale:

Costruire una rete di città attiva sul tema dell'innovazione

Descrizione del progetto:

Boostinno (Programma Urbact III) è un progetto europeo che coinvolge 7 Paesi e 10 città (Parigi, Torino, Milano, Danzica, Breslavia, Baia Mare, la Provincia di Skane, la Città Metropolitana di Strasburgo e Barcelona Activa), con l’obiettivo di costruire una rete di città attiva sul tema dell’innovazione sociale tesa a:

  • Promuovere il ruolo delle amministrazioni pubbliche come acceleratori/broker/facilitatori di attività/progetti/politiche di innovazione sociale all’interno e all’esterno del settore pubblico;
  • permettere la scalabilità dell’ecosistema di innovazione sociale urbano;
  • a livello europeo, collegare ecosistemi locali a reti transnazionali e costruire forme di mediazione internazionali pubbliche per espandere l’ecosistema di innovazione sociale.

All’interno del progetto europeo Boostinno, il 30 novembre 2017 la città di Torino, in alleanza con i più rilevanti stakeholder dell’ecosistema della città, ha redatto il Memorandum of Understanding siglando la nascita di nuovo percorso di innovazione sociale. Nasce così Torino Social Impact, frutto dell’ibridazione fra esperienze maturate negli anni grazie allo sviluppo del programma urbano Torino Social Innovation e del lavoro di analisi, monitoraggio e supporto alla nascita di forme di imprenditorialità che coniugano obiettivi di impatto sociale con la sostenibilità economica del Comitato per l’imprenditorialità sociale (CIS) della Camera di Commercio di Torino.

Per arrivare alla stesura dell’Integrated Action Plan (IAP), volto al raggiungimento degli obiettivi del progetto Boostinno e alla formazione della piattaforma Torino Social Impact (TSI), sono stati istituiti i Gruppi di Supporto Locale (LSG, Local Support Groups) con un approccio partecipativo e di co-progettazione. 5 le aree tematiche, declinate in tavoli di lavoro in cui gli stakeholder hanno potuto convergere sui temi selezionati, riunirsi, discutere, apportare esperienze e tradurle in obiettivi e/o azioni.

TSI vuole essere una piattaforma di collaborazione spontanea tra istituzioni pubbliche e private, finalizzata a sperimentare una strategia di sviluppo locale orientata alla nascita di una nuova generazione di imprenditorialità ad elevato impatto sociale ed intensità tecnologica nell’area metropolitana. L’aspirazione è quindi quella di costruire in modo partecipativo il miglior ecosistema europeo per l’imprenditorialità e gli investimenti ad impatto sociale e ad elevato contenuto tecnologico.

Obiettivo generale di Torino Social Impact è dunque posizionare Torino con la sua area metropolitana tra i migliori ecosistemi al mondo per l’imprenditorialità e gli investimenti ad impatto sociale e ad elevato contenuto tecnologico.

Beneficiari:

Stakeholder dell’innovazione sociale sul territorio di Torino

Un progetto di

Partner tecnici